Scoppiano un petardo nel naso del cane: la storia di Peppino

Giorgio Sechi Di Giorgio Sechi, Amministratore a Code Pazze
Scoppiano un petardo nel naso del cane

Scoppiano un petardo nel naso del cane. Una frase agghiacciante, quasi inverosimile, ma purtroppo racchiude un fatto reale, un divertimento per chi ha compiuto il gesto. Ma di divertente non ha nulla! È solo una crudeltà umana!

Si sta avvicinando di più il Capodanno e i danni, causati dai fuochi d’artificio di gente poco preoccupata per l’incolumità dei cani e gatti randagi, si fa sentire.

Questa è la storia di Peppino, un cane randagio di Campobasso.

I volontari dell’Apac

APAC associazione protezione animali campobasso

Dei volontari dell’Apac, si sono imbattuti in questo cane vedendolo vagare per le campagne di Campobasso, spaventato e in un mare di sangue.

Con la speranza di ricevere cibo, carezze, e calore umano, Peppino, così nominato dai volontari di Campobasso, ha subito un’ingiustizia da parte di alcune persone che gli scoppiano un petardo nel naso del cane.

Come raccontano i volontari dell’Apac, al posto del suo muso, il povero cane, si ritrova un enorme squarcio, una ferita orribile che lo segnerà a vita. Con la speranza che non abbia subito anche un’ulteriore trauma psicologico per quanto accaduto.

Ora bisogna indagare per scoprire chi ha compiuto quest’orribile gesto, che deve pagare!

Per divertimento, i colpevoli,  hanno lanciato in prossimità del suo muso o infilato un petardo nel naso. Attualmente si può solo ipotizzare, con la speranza che qualcuno si faccia avanti o confessi per quello che ha fatto.

Peppino ha bisogno di aiuto

Da quello che scrive la fonte originale, il cane ovvero Peppino, ha bisogno di aiuto nelle spese veterinarie chirurgiche da pagare. Per sostenerlo puoi contattare direttamente l’associazione.

La pagina ufficiale di Facebook dei volontari: CLICCA QUI

Scoppiano un petardo nel naso del cane, ora la procura dovrà investigare!

Comunicaci qui sotto con un commento cosa ne pensi !
O semplicemente sui social entrando a far parte della nostra community !

Fonte: CampobassoTVAPAC

Revised by © Jessica Merra

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Giorgio Sechi

Giorgio Sechi

Amministratore a Code Pazze
Il 24 Settembre 2017 ho deciso di fondare il gruppo Code Pazze su Facebook per condividere esperienze e informazioni con tutti i proprietari di animali cani, gatti, conigli, uccelli e tanti altri... Continua a leggere.