Il cane soffre la macchina cinetosi: vediamo come risolverlo

Ilaria Serena Di Ilaria Serena, Addestratrice cinofila a Code Pazze
il cane soffre la macchina cinetosi

Il cane soffre la macchina cinetosi: Con l’arrivo dell’estate, iniziano le gite fuori porta e spesso vorremmo condividerle con i nostri animali! Come possiamo ovviare a questo fastidioso inconveniente?

Lo spiega l’articolo di Ilaria Serena, addestratrice cinofila a Brescia e Dottoressa in “Allevamento e Benessere Animale”, presso la facoltà di Medicina Veterinaria di Milano.

Cause e manifestazioni

Cinetosi cane

Il cane soffre la macchina cinetosi a causa dall’alterazione del normale senso di equilibrio che agisce sul labirinto dell’orecchio interno, per i movimenti dell’auto. In questo caso si risolve con l’abitudine, ma è comunque necessario abituare il cane in modo graduale.

In molti casi permane anche dopo svariati viaggi: probabilmente il cane ha creato un’associazione negativa con l’auto per svariati motivi (il più comune è l’utilizzo del mezzo esclusivamente per recarsi dal veterinario).

Si manifesta con salivazione abbondante e iperventilazione, quasi sempre accompagnate da vomito. Tutti questi sintomi si possono verificare anche alla sola vista del mezzo!

I consigli

cane auto cinetosi

Indipendentemente dalla dalle cause che abbiamo poc’anzi analizzato, bisogna insegnare al cane a viaggiare in auto, facendogli acquisire confidenza con questa nuova situazione.

Il cane soffre la macchina cinetosi ? Seguite questi step per viaggiare in tranquillità:

1: Controllare la posizione all’interno dell’abitacolo: il codice della strada non è molto dettagliato nel caso in cui si tratti di un solo cane (non deve recare disturbo al guidatore). Tuttavia, se si dovesse scegliere di posizionare il cane permettendogli di guarda fuori, questo potrebbe causargli nausea e vomito. Sistemarlo in un trasportino in compagnia di un gioco o di un osso, in modo tale che il vostro cane si distragga evitando il problema.

2: Compiere viaggi brevi ed aumentare la lunghezza poco per volta. Potrebbe essere utile effettuare delle soste lungo il tragitto, e guidare in modo fluido cercando di evitare brusche frenate ed improvvisi cambi di direzione;

3: Creare un’associazione positiva con l’auto. Iniziamo ad utilizzarla per portarli in posti gradevoli (area cani, parchi, aree verdi, ecc…) e la situazione migliorerà sicuramente;

I rimedi Naturali

rimedi naturali cane auto

4: Spesso si consiglia di tenere il cane totalmente a digiuno per le ore che precedono il viaggio, somministrando solo ridotte quantità di acqua. Per alcuni cani è necessario consumare un pasto ridotto qualche ora prima in modo tale da evitare che si formino succhi gastrici che possano causare nausea e vomito;

5: Utilizzare rimedi naturali, come lo zenzero , camomilla potete procedere con questa preparazione: Fai bollire in 250 ml di acqua due cucchiai di zenzero fresco ed 1 di camomilla da somministrare a temperatura ambiente in dosi di 1ml ogni 15kg di peso per 3 volte al giorno come consiglia la nutrizionista Valentina Maggio nel Gruppo Facebook di alimentazione naturale.

Se non avete tempo potete usare lo zenzero in polvere e strofinarlo tra le gengive prima del viaggio mezz’ora prima del viaggio e ad intervalli di circa due ore durante il viaggio, a seconda della durata.
È privo di controindicazioni.. Utilizzate quello ad uso alimentare che si trova al supermercato o in erboristeria; da evitare quello candito.

Se tutto questo non funziona optate per i fiori di Bach nelle seguenti dosi: 4 gocce al giorno per 6 volte, direttamente sulla lingua o disciolte nell’acqua. Vi consiglio di consultare il vostro veterinario per eventuali aggiunte o modifiche.

6: Regolare la temperatura: evitate aria condizionata troppo bassa. Una soluzione altamente consigliata è di tenere abbassato il finestrino dal lato del cane, inmodo che possa godere di un po’ d’aria fresca, senza esagerare. Il cane che viaggia con la testa che esce dall’auto è sicuramente buffo, ma rischia di procurarsi un’otite!

Visita la nostra sezione dedicata Educazione e Addestramento puoi trovare informazioni utili che non trovi da nessun’altra parte!

Ricordate che il cane che soffre la macchina cinetosi ha un disturbo di tipo psicologico, quindi è richiesto un vero e proprio esercizio giornaliero.

Che aspettate? Salite in auto, accendetela e rimanete fermi premiando il cucciolo con carezze e bocconcini. Una volta tranquillo procedete con un breve tragitto, sempre premiandolo e continuate ad allungare gradualmente la tratta.

Buona estate in compagnia dei vostri amici a 4 zampe!

Il cane soffre la macchina cinetosi – Cosa ne pensi di questo articolo ?

Inviaci le foto del tuo amico a 4 zampe in viaggio nei nostri social entrando a far parte della nostra community, descrivendoci la tua esperienza!

E se hai qualche problema comunicacelo !

Revised by © Jessica Merra

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Ilaria Serena

Ilaria Serena

Addestratrice cinofila a Code Pazze
Sono Addestratrice cinofila E.N.C.I. Dottoressa in Allevamento e Benessere Animale presso la facoltà di Medicina Veterinaria di Milano...Continua a leggere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.