Cucciolo in casa: cosa vi servirà per accoglierlo?

Ilaria Serena Di Ilaria Serena, Addestratrice cinofila a Code Pazze

Abbiamo scoperto insieme a Michela come rendere perfetta l’accoglienza del nostro cucciolo in casa, grazie all’utilizzo degli oli essenziali, vi ricordate?

Oggi invece vedremo, con l’aiuto di questa mini guida, realizzata da Ilaria, come prepararci all’arrivo di un cucciolo! Leggete con attenzione e raccontateci la vostra esperienza!

Arriva un cucciolo nuovo

Nel momento in cui decidiamo di condividere la nostra vita con un animale, una delle prime cose a cui si pensa è acquistare tutto il necessario per il nuovo arrivato.

Se si tratta del primo animale, ci si reca quindi nei negozi specializzati dove spesso ci vengono venduti prodotti assolutamente superflui! Questa mini guida ha lo scopo di indicare quindi solo le cose strettamente necessarie per accoglierlo al meglio (per tutto il resto ci sarà tempo e modo di sbizzarrirsi!).

Kit di accoglienza per il cucciolo in casa

Ciotola nuova per il cucciolo

Ciotole: devono essere due, una per l’acqua e una per il cibo.

Per quanto riguarda le dimensioni è possibile acquistare già quelle per un animale adulto (tranne per i cani per esempio, di taglia gigante, che attraversano una crescita esponenziale). Meglio se in acciaio inox o ceramica.

Alimentazione cucciolo

Cibo: indipendentemente che scegliate una dieta industriale, casalinga o Barf, è meglio lo stesso cibo con cui è avvenuto lo svezzamento (a meno che non fosse di qualità scadente).

  • Effettuare un cambio di alimentazione nel momento in cui il cane abbia già cambiato ambiente e famiglia non è la scelta migliore, meglio aspettare.
  • È importante comprare sempre la stessa marca, continui cambi di alimentazione possono portare a problemi intestinali! Nel caso in cui riteniamo che il cibo utilizzato per lo svezzamento sia di scarsa qualità, è sconsigliato procedere al cambio nel momento dell’arrivo nella nostra casa, aggiungerebbe solo stress a quello già causato dal cambio di luogo e delle persone con cui vive.

Iniziamo ,quindi ,ad utilizzare lo stesso cibo a cui è abituato e procediamo al cambio solo quando si sarà ambientato. Evitare assolutamente continui cambi di marca o di tipo di alimentazione.

Cuscino per il cucciolo

Cuccia/cuscino: anche in questo caso è possibile acquistarle di dimensioni maggiori di quelle del cucciolo, in modo da non doverne comprare altri poco dopo.

È meglio optare per il “Made in Italy” o comunque prodotti di qualità, che non siano tossici, e che siano
sfoderabili per poterli lavare comodamente in lavatrice per il nostro cucciolo in casa.

Spazzola per il cucciolo

Toelettatura: spazzola, di diversa forma in base alla tessitura del pelo.

Nel caso di un cucciolo è importante acquistare una spazzola che non applichi un’azione eccessiva in modo che si abitui ad essere spazzolato senza subire dei fastidi.

Taglia unghie per cuccioli

Taglia unghie: non è un’azione facile per tutti, è possibile quindi rivolgersi ad un toelettatore.

Salviettine per cani

Salviettine profumate: servono ad esempio per pulire le zampe e il sottopancia terminata la passeggiata, così da evitare bagni troppo frequenti.

Prestate attenzione all’INCI “controllate sempre se contengono: parabeni, siliconi, agenti allergenici ecc.. utilizzate solo quelle con un pH indicato”.

Toelettatura cucciolo
Shampoo e balsamo: per il cucciolo in casa è necessario selezionare prodotti adatti al tipo di pelo, anche qui prestate sempre attenzione all’INCI ed evitate agenti dannosi.

Spazzolino per cuccioli

Spazzolino e dentifricio: garantire una corretta igiene orale al nostro amico a 4 zampe è fondamentale per evitare lo sviluppo di batteri e di cattivi odori.

Nel caso in cui la bocca del cane sia troppo piccola per uno spazzolino possiamo anche utilizzare una garza sterile.

Giochi per cuccioli

Giochi: sono importanti per non far sentire solo il cucciolo in casa e per distrarlo nei momenti di noia. Il pupazzo deve essere adatto per gli animali e, quindi, privo di parti che potrebbero essere ingerite. Il pupazzo mima la presenza di altri animali in modo da non farlo
sentire solo.

E’ importante dare al nostro cucciolo in casa anche dei giochi da masticare: l’attività masticatoria rilassa molto e può alleviare eventuali fastidi nel momento del cambio dei denti i giochi devono essere delle giuste dimensioni, troppo piccoli c’è il rischio che vengano ingeriti, se troppo grandi che non sia possibile masticarli nel modo corretto!

Traversine per cuccioli

Vi consiglio di consultare questo articolo sull’utilizzo delle Traversine igieniche.

Guinzaglio per cuccioli

Pettorina/collare e guinzaglio: è consigliabile rivolgersi direttamente alla persona da cui andate a prendere il cane. L’importante è che siano della dimensione adeguata in modo da non creare fastidi e da non permettere al cucciolo di liberarsi e scappare.

E’ meglio acquistare un modello regolabile che possa seguire la crescita del cane. Per quanto riguarda il guinzaglio evitare quello estensibile, così come uno troppo pesante nel caso di cuccioli di piccole dimensioni.

Trasportino per cucciolo di gatto

Trasportino: da utilizzare per viaggiare in auto in sicurezza, spesso l’animale lo utilizza anche in casa per riposare. Per quanto riguarda le dimensioni valutare bene quelle attuali del cucciolo e quelle che raggiungerà da adulto, dato che l’acquisto è economicamente importante, fondamentale che sia di un materiale che non rischi di far male all’animale.

Recinto per cuccioli

Recinto componibile: utile per la corretta gestione del cucciolo nei primi mesi di vita insieme, per gestire il cucciolo anche in casa quando non deve disturbare sia per garantirgli un po’ di tranquillità.

Ovviamente, questo non vuol dire chiudervi all’interno l’animale ogni volta che non volete che vi giri intorno! E’ uno strumento che va opportunamente fatto conoscere al cucciolo e usato con buon senso

Snack per cuccioli

Premi: utili per premiare il cucciolo ogni volta che farà qualcosa di giusto in modo da evitare di somministrare del cibo umano che possa fargli male.

Coprisedili auto protezione cuccioli

Accessori per il trasporto in auto: nel caso in cui decidiate di non utilizzare un trasportino (opzione che Ilaria consiglia) comprate un tappetino imbottito ed impermeabile per proteggere i sedili della vostra auto ed una cintura di sicurezza più una pettorina per legare
l’animale!

Ecco, ora sapete tutto su come accogliere il vostro cucciolo in casa

In questo modo non gli mancherà nulla! Ti interessa approfondire qualche punto?

Lasciaci un commento qui sotto!

O semplicemente sui social entrando a far parte della nostra community !

Revised by Jessica Merra

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Ilaria Serena

Ilaria Serena

Addestratrice cinofila a Code Pazze
Sono Addestratrice cinofila E.N.C.I. Dottoressa in Allevamento e Benessere Animale presso la facoltà di Medicina Veterinaria di Milano...Continua a leggere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.