Croccantini per cani: di qualità alta – medio – bassa

Giorgio Sechi Di Giorgio Sechi, Amministratore a Code Pazze
Croccantini per cani di qualità alta - medio - bassa

In questo articolo metteremo a confronto i prezzi dell’alimentazione industriale ovvero i croccantini per cani con i prezzi di quella naturale come la Casalinga o la Barf, rispondendo alla domanda più richiesta da tutti: quanto costa alimentare il proprio cane o gatto?

Croccantini fascia alta: 100 – 50 euro x 12kg

Croccantini fascia alta per cani

Un’alimentazione concentrata sui croccantini per cani, deve essere analizzata seguendo diverse caratteristiche.

Prendiamo in considerazione che un buon cibo industriale è costituito da una % di carne elevata e da un’assenza di carboidrati complessi come cereali, riso, patate ecc.

  • ALPHA SPIRIT: 80% carne
  • SIMPSON PREMIUM: 80% carne
  • NUTRIVET instinct: 80% carne
  • ORIJEN: 80% – 75% carne
  • MAC’S soft: 76% a 63% di carne
  • APPLAWS: 75% carne
  • GO!: 74% carne
  • CARNILOVE: 70% carne
  • PLATINUM: 70% carne
  • PRIMEVAL: 70% carne
  • REAL NATURE: 70% carne
  • RINTI: 70% carne
  • OPTIMANOVA: 70% a 65% di carne
  • TERRA CANIS CANIREO: 70% a 65% di carne
  • CANAGAN: 65% carne
  • WILDFIELD: 65% a 58% di carne
  • WOLF OF WILDERNESS: 61% di carne
  • ACANA: 60% a 45% di carne

Croccantini fascia media: 60 – 30 euro x 12kg

Croccantini fascia media per cani e gatti

Una fascia media di croccantini per cani ha una % di carne che va dal 50% ad un 30% ed è costituita da carne e derivati e da qualche carboidrato complesso.

  • ARGON: 54% a 45% di carne
  • FARMINA: 51% a 42%
  • SIMPSONS PREMIUM sensitive: 45% di carne
  • GRANATA PET: 41% a 38% di carne
  • LUPO NATURAL: 40% di carne
  • LILY’S KITCHEN: 40% a 32%
  • BRIT CARE: 36% carne
  • PROLIFE: 36% di carne
  • MONGE: 35% a 30% di carne
  • MARKUS MÜHLE: 34% di carne

Croccantini di fascia bassa: 30 – 20 euro 12kg – 15kg

Croccantini fascia bassa per cani e gatti

Adesso parliamo di una fascia veramente bassa di croccantini per cani dove all’interno non troveremo muscolo come fonte principale ma troveremo cereali, mais, patate e una piccola % di carne e derivati.

Questa categoria viene associata ai croccantini che troviamo nei centri commerciali a prezzi veramente bassi.

Ma c’è da sottolineare che tutti i soldi risparmiati nell’acquisto di questo cibo verranno spesi dal veterinario o in medicinali perchè questo cibo procurerà problemi.

Può interessarti leggere anche questo l’articolo delle malattie cardiache causate dall’industriale. Seriamente importante, è ricoprire i fabbisogni dei nostri animali. 

Siete ancora convinti di utilizzare croccantini per cani?

Comunicacelo qui sotto con un commento !

O semplicemente sui social entrando a far parte della nostra community !

 

 

Revised by © Jessica Merra 

 

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Giorgio Sechi

Giorgio Sechi

Amministratore a Code Pazze
Il 24 Settembre 2017 ho deciso di fondare il gruppo Code Pazze su Facebook per condividere esperienze e informazioni con tutti i proprietari di animali cani, gatti, conigli, uccelli e tanti altri... Continua a leggere.