Cane che mangia le feci: nasconde varie problematiche

Elena Borrione Di Elena Borrione, Medico Veterinario, Veterinario Comportamentalista, Veterinario Esperto in IAA a elenaborrione.it
Cane che mangia le feci

Uno dei comportamenti che i proprietari ritengono più disgustoso in assoluto è quello di vedere il cane che mangia le feci. Ma perché accade? Le ragioni alla base di questo antipatico comportamento possono essere diverse.

Mangiare le feci per un cane non è così “strano”, dopotutto e soprattutto possono esserci diverse motivazioni alla base. Perciò ricordate che se il vostro cane all’improvviso inizia questo comportamento, la prima cosa da fare è chiedere aiuto al vostro veterinario di fiducia!

Ragioni del comportamento

cane mangia feci caprofagia

  1. Problematiche cliniche: problemi a carico del tratto gastro-enterico come ad esempio alterazioni nella capacità digestiva, malassorbimento, problematiche pancreatiche ma anche parassitosi intestinali o malattie che causino un aumento dell’appetito come  il diabete.
  2. Problemi di malnutrizione o cattiva nutrizione: deficienze o cattive abitudini dietetiche possono non solo generare  alterazioni a carico del tratto intestinale ma anche spingere un cane a cercare gli elementi mancanti della sua dieta.
  3. Pulizia del luogo in cui si vive: la pulizia del nido è un comportamento naturale se si parla di una madre che deve accudire i suoi piccoli. Talvolta però, anche cani che vivono in ambienti in cui non vengono rimosse quotidianamente le loro deiezioni possono presentare questo comportamento. In questo caso sarà associato ad un senso di malessere psichico.

Altre ragioni

  1. Cuccioli: i cuccioli possono apprendere osservando la propria mamma che tiene pulito il nido a mangiare le proprie feci e quelle dei fratelli. Un cucciolo è inoltre molto curioso e tende ad esplorare tutto ciò che incontra sul suo cammino, utilizzando la bocca per conoscere. Ecco che quindi assumere accidentalmente un materiale di scarto che però mantiene l’idea di qualcosa di alimentare non è poi così strano
  2. L’animo dello “spazzino”: nel materiale fecale, soprattutto se di altri animali, si ritrovano purtroppo tracce di alimenti che rendono per un cane non così disgustoso mangiarle. Purtroppo la nostra e la loro visione delle feci in questo aspetto differisce.
  3. Un disagio: se un cane trascorre da solo gran parte delle sue giornate e lo fa in un ambiente poco stimolante o se vive in contesi sociali conflittuali si può innescare una condizione di stress che può vedere la sua manifestazione in un comportamento come quello di mangiare le feci
  4. Punizioni: l’ingestione delle proprie feci può essere un comportamento che si mantiene in un cane adulto perché quando era cucciolo veniva punito se colto sul fatto.

Voi avete mai notato il vostro cane che mangia le feci?

Comunicacelo qui sotto con un commento !

O semplicemente scrivici sui social entrando a far parte della nostra community !

Revised by © Jessica Merra

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Elena Borrione

Elena Borrione

Medico Veterinario, Veterinario Comportamentalista, Veterinario Esperto in IAA a elenaborrione.it
Gli animali sono da sempre la mia più grande passione. Quella del veterinario è sempre stata la professione che fin da piccola desideravo intraprendere e così è stato. Nel 2003 ho infatti conseguito la laurea in medicina veterinaria...Continua a leggere.