Aceto di mele per cani e gatti: come e quando utilizzarlo

Giorgio Sechi Di Giorgio Sechi, Amministratore a Code Pazze
Aceto di mele per cani e gatti

L’aceto di mele è un rimedio naturale antichissimo, le prime informazioni risalgono nel testamento dove  “Veniva usato per far bere Gesù in croce“. Con il passare degli anni venne usato per la protezione del cibo, come rimedio per le malattie e pare che anche  Ippocrate ne avesse intuito le doti terapeutiche, medico dell’antica Grecia, che lo usava nella cura dei suoi pazienti.

Nel 1958 il Dott. Jarvis pubblicò la “Guida per la buona salute di un medico del Vermont” dove consigliava l’aceto di sidro di mele come rimedio universale, e ricordava che se si voleva potenziare l’efficacia di guarigione si doveva aggiungere il miele.

L’aceto di mele nell’alimentazione del cane e del gatto

L'aceto di mele nell'alimentazione

  • L’aceto di mele stimola non solo i succhi digestivi che aiutano il corpo ad abbattere il cibo, ma contiene anche acidi sani come l’acido isobutirrico, acetico, propionico e lattico che aiutano a normalizzare il pH del corpo. Inoltre sono in grado di controllare la crescita di lieviti e batteri indesiderati nello stomaco e in tutto il corpo.(1)
  • Ha un componente principale “l’acetobacter“, prezioso microrganismo simile ai batteri contenuti nel nostro intestino che hanno il compito di equilibrare la flora batterica intestinale.
  • Utile in casi di cattiva digestione dovuta a scarsità di succhi gastrici, ma anche per eccesso di acidità.
  • Ritarda lo svuotamento gastrico in modo che gli acidi dello stomaco abbiano più tempo per rompere il cibo (2)
  • Migliora la disintossicazione del fegato ed elimina le tossine ambientali nocive nel corpo.

Benefici negli animali obesi

Obesità nei gatti

Molti proprietari alimentano i propri amici a 4 zampe con una dieta errata, ricca di carboidrati complessi (pasta, riso, patate, mais, cereali ecc..) in questi casi utilizzare l’aceto di mele potrebbe inattivare alcuni degli enzimi digestivi che scindono i carboidrati in zucchero, rallentando così la conversione dei carboidrati complessi in zuccheri da un pasto nel flusso sanguigno.

  • Si dice che l’aceto sia anti-glicemico e abbia un effetto benefico sui livelli di zucchero nel sangue (3)
  • Uno studio ha dimostrato che l’aceto potrebbe abbassare il colesterolo nei ratti (4)
  • Riduce i livelli di trigliceridi e i livelli di VLDL (la forma dannosa del colesterolo) negli studi sugli animali (5)
  • Riduce significativamente il peso corporeo grazie all’acido acetico (AcOH), un componente principale dell’aceto (6)

Supporta i sintomi dell’invecchiamento

Aceto di mele combatte l'invecchiamento

Prevenzione e informazione diventano basilari per poter garantire al nostro amico una vecchiaia lunga e serena. Un animale che ha trascorso una vita sana e salutare invecchierà meno velocemente di cani che hanno condotto una vita alimentare sbagliata o che hanno subito operazioni o grandi o piccoli problemi di salute.

  • L’aceto supporta la salute del cuore in più modi e previene le malattie cardiovascolari (7)
  • Riduce la pressione sanguigna grazie all’acido acetico all’interno. (8)
  • Si ritiene inoltre che contenga l’acido clorogenico antiossidante, che è stato scientificamente dimostrato protegga le particelle di colesterolo LDL dall’ossidazione, un passaggio chiave nel processo della cardiopatia. (9)
  • Contiene potassio ed enzimi per aiutare a bandire la stanchezza. Inoltre, i suoi amminoacidi possono aiutare a prevenire l’accumulo di acido lattico nel corpo, prevenendo ulteriormente la fatica.
  • Utilissimo in casi di infiammazione delle articolazioni, l’aceto di mele ostacola la formazione di depositi di calcio nelle articolazioni, che producono dolore e rigidità.

Come curarsi con l’aceto di mele

Curare il cane e il gatto con l'aceto di mele

Dal momento in cui hai deciso di prendere un cucciolo con te hai deciso di prendertene cura in tutti i sensi. Ma potrebbe capitare, che a causa delle difese immunitarie basse, il tuo amico a 4 zampe si ammali.

Per questo motivo usare l’aceto di mele può prevenire e curare:

  • raffreddore e per fluidificare il catarro o tosse essendo antibatterico, antivirale;
  • allevia il prurito in caso di irritazioni cutanee. Da quanto ricorda la storia il primo ad usare questo metodo era Ippocrate, diluire 10% di aceto di mele e 90% di acqua;
  • poiché è ricco di enzimi naturali, il consumo può aiutare ad eliminare la candida nel corpo.

Potete usarlo nella pulizia

Cuccia cane

Grazie al suo principio attivo potete usarlo per la disinfestazione dei batteri e funghi accumulati nella cuccia, sopratutto per l’allontanamento delle zanzare, insetti e mosche. Preparate una miscela con 50% acqua – 50% aceto di mele e se ne volete aumentare l’efficacia, usate 10% succo di limone e olio d’origano.

Infine potete usarlo nella pulizia della lettiera, ciotola e come antibatterico per i pavimenti della casa.

  • Uno studio ha scoperto che l’acido acetico è letale persino per E. coli O157: H7, mentre altri, ne hanno dimostrato la sua efficacia , da solo, o combinato al succo di limone e aceto, contro la Salmonella (10).
  • Utile nei lavaggi alimentari, una miscela di acqua e aceto sembra aiutare a rimuovere certi pesticidi.

Hai saputo che la FORD ha inventato una cuccia insonorizzata per proteggere il tuo cane dai botti di Capodanno e dai temporali?

In che modo non si deve usare

Aceto di mele pH

Online troviamo molti consigli errati sull’uso dell’aceto di mele, uno di questi è il frequente consiglio della pulizia del pelo.

Come noterai il pH dell’aceto di mele e il pH della cute del cane o del gatto sono diversi, per questo motivo non si può svolgere una pulizia frequente, ma possiamo usarlo diluito (1 cucchiaio di aceto per litro d’acqua) solo in casi di irritazione da contatto, candida, batteri.

  • Il pH della cute del cane è neutro, con oscillazioni tra 6.2 – 8.6, a seconda della regione corporea.
  • il pH della cute di un gatto è di 6.5 con oscillazioni a seconda della regione corporea.
  • il pH dell’aceto di mele è di 4,5 – 6
  • Attenzione! Non confondetelo con quello di vino bianco che ha un pH di 2.2 – 2.4

La cute dell’animale va protetta

Le funzioni dell’aceto di mele, come avrai letto fin ora, sono infinite. Ma a livello cutaneo bisogna stare attenti al prodotto acquistato, al dosaggio e alla frequenza:

Se il vostro animale ha una cute particolarmente delicata e utilizzate un’aceto di mele con pH 4,5, col tempo potrete addirittura provocargli delle fastidiose irritazioni e dermatiti.

Applicare frequentemente l’aceto di mele o addirittura fargli dei bagni ossigenerà il pelo, invece di risultare lucido e morbido lo trasformerà in opaco e secco.

Sei al corrente di tutte queste informazioni sull’aceto di mele?

Scrivi un commento qui sotto!

O semplicemente comunicacelo entrando nella nostra community!

Fonte:

Natural Living Ideas (1)

The Journal Physiology (2)

Proprietà funzionali dell’aceto: Journal of food science (3) – (10)

Effetti antiipertensivi dell’acido acetico e dell’aceto su ratti spontaneamente ipertesi. (4)

Effetti degli aceti di sidro di mele prodotti con diverse tecniche sui lipidi del sangue nei ratti ricchi di colesterolo. (5)

L’assunzione di aceto riduce il peso corporeo, la massa grassa corporea ei livelli sierici di trigliceridi in soggetti obesi (6)

Proprietà funzionali dell’aceto: Journal of food science (7)

Effetti antiipertensivi dell’acido acetico e dell’aceto su ratti spontaneamente ipertesi. (8)

L’aceto di sidro di mele attenua lo stress ossidativo e riduce il rischio di obesità nei ratti (9)

Facebook Comments

The following two tabs change content below.
Giorgio Sechi

Giorgio Sechi

Amministratore a Code Pazze
Il 24 Settembre 2017 ho deciso di fondare il gruppo Code Pazze su Facebook per condividere esperienze e informazioni con tutti i proprietari di animali cani, gatti, conigli, uccelli e tanti altri... Continua a leggere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.